A cura della Redazione

Francesco Savarese è il nuovo segretario cittadino del Partito Democratico di Torre Annunziata. Subentra ad Antonio Esposito, dimissionario dopo la denuncia di brogli durante la fase di tesseramento. 

La sua elezione era scontata essendo l'unico candidato alla segreteria dopo la defaillance dei componenti della mozione Martina per le note vicende che hanno preceduto il voto.

Adesso si porrà sicuramente il problema di come, Savarese, riuscirà a gestire un partito spaccato a metà, ma con ben 5 consiglieri su 6,  2 assessori su 2 e il sindaco stesso su posizioni di forte contrapposizione. E da indiscrezioni sembra che la vicenda possa continuare ad avere strascichi non solo politici ma anche di carattere giudiziario. 

Intanto, oltre all'elezione di Savarese, sono stati eletti anche i componenti del neo direttivo. Ecco i nominativi: Anna Macera, Luigi Carillo, Isabella Manzo, Luigi Monaco,  Maura Marano, Agostino Popolo, Rosaria D'Urzo, Angelo Macera, Annamaria Mosca, Massimo Manna, Giovanna Forbito, Salvatore Avvisato, Lidia Ferraiuolo, Corrado Manzo.

Gli aventi diritti erano 308, hanno votato 182 iscritti: 180 voti per il candidato unico Savarese, 1 scheda bianca, 1 nulla.

Si votava anche per il segretario provinciale: 177 voti per il candidato unico Marco Sarracino e 5 schede bianche.