Macchie sullo specchio, serrature, filo di rame, scarpe rigide, odore di sudore, schizzi di panna

Se sul vostro specchio sono apparse delle macchioline nere, ungetele con dell’olio di oliva e lasciate agire un paio d’ore. Prendete poi un foglio di giornale, appallottolatelo e strofinate delicatamente per evitare di rigare la superficie. A operazione finita, pulite come vostro solito.

Prima che le temperature comincino ad abbassarsi, mettete un po’ di glicerina nelle serrature esterne. In questo modo non si congeleranno e riuscirete ad aprilrle senza problemi.

Se dovete infilare un filo di rame in una guaina oppure dovete fare entrare una vite in un legno molto duro, passatevi sopra una saponetta inumidita: l’operazione sarà molto più facile.

Le scarpe nuove sono un po’ rigide e vi fanno male? Tenetele per qualche minuto sopra una pentola in cui bolle l’acqua, poi indossatele. Sarabnno morbide e comode.

Il rimedio per intervenire subito su un vestito che odora un po'’ di sudore, è mettere la parte da trattare tra due panni imbevuti d’acqua e ammoniaca e passarvi sopra il ferro a vapore ben caldo.

Per evitare di schizzare ovunque la panna quando la montate con il frullino elettrico, fate due fori in un foglio di carta oleata, fatevi passare attraverso le fruste, quindi inseritele nel corpo del motore. A questo punto potete frullare senza sporcare.

Avete esagerato con il sale nella vostra minestra o nella pasta? Non aggiungete acqua, ma versate nella pentola un albume d’uovo. Lasciatelo rapprendere, poi toglietelo con la schiumarola. Il sale in eccesso se ne sarà andato.