Posate, Legno, Noci,  Camicia, Gatti.

Sulle vostre posate sono comparse delle macchie scure? Per eliminarle, tagliate a metà una patata e sfregatecela sopra, poi lucidate con un panno di cotone. In alternativa, mettete un po’ di bicarbonato su uno straccio umido e fregate. Il potere delicatamente abrasivo dell’amido della patata e del bicarbonato toglie le macchie senza graffiare il metallo.

Se avete quadri o specchi con cornici in legno dorato dove sono comparse macchie scure, montate a neve tre albumi d’uovo e aggiungete un cucchiaio di candeggina. Poi passatelo sulla cornice utilizzando un vecchio spazzolino, lasciate in posa qualche minuto e lavate con un panno morbido.

Avete aperto le noci ma si sono seccate troppo ed i gherigli sono particolarmente duri? Basta lasciarli in ammollo in acqua e latte tiepido per qualche minuto e torneranno subito morbidi.

Se dovete mettere in valigia delle camicie, per evitare che il colletto si sgualcisca, sistemateci sotto qualche fazzoletto, degli slip o delle calze: lo ritroverete in perfetta forma al vostro arrivo.

I fondi di caffè, mescolati alle bucce d'’arancia tritate, tengono lontani i gatti dalle piante. L’odore forte, infatti, farà sì che i vostri amici a quattro zampe non le usino come lettiera..