La condensa è un fenomeno naturale, dovuto all’evaporazione di acqua presente nell’aria ed è facile che si formi tra le pareti domestiche per condizioni climatiche, abitative, tecniche ed anche a causa di abitudini sbagliate degli abitanti della casa.

Come si previene ed elimina la condensa? Ecco dei consigli utili.

  • L’areazione è fondamentale per combattere la condensa: aprite le finestre quando vi svegliate al mattino e arieggiate le stanze per circa 4-5 minuti almeno due volte al giorno e poi chiudetele per fare in modo che l’aria circoli senza che le pareti si raffreddino troppo.
  • Utilizzate un igrometro per capire quando è necessario dare aria alle camere: lo strumento, economico e facile da usare, indicherà sul display quando l’aria si satura di vapore acqueo. Il livello ideale in casa varia dal 40 al 60 % di umidità relativa.
  • Create delle correnti d’aria in casa, aprendo porte e finestre per fare in modo che l’aria interna fuoriesca e quella esterna, più secca, possa asciugare gli ambienti, specie se l’abitazione ha un buon isolamento termico.
  • Riducete la presenza di piante in casa non lasciate acqua stagnante nei loro sottovasi.
  • Chiudete sempre la porta della cucina, azionate la cappa quando cuocete gli alimenti e aprite per alcuni minuti le finestre del locale dopo averlo usato.
  • Mettere in funzione l’aeratore quando si adopera la doccia o si fa il bagno, è bene chiudere la porta e: se il bagno ne è sprovvisto potete farvi fare un’ apertura con ventola sulla finestra ( la finestra va poi aperta il prima possibile per fare uscire il vapore ).
  • Cercate di non stendere i panni del bucato in casa e non fate asciugare i panni sui caloriferi d’inverno: eviterete di creare un vero e proprio generatore naturale di umidità nella stanza.
  • Non esagerate nel riscaldare la casa e mantenete la temperatura dei termosifoni attorno ai 19 gradi: regolando la temperatura dell’impianto e tarandola attorno a questo valore, oltre a risparmiare sul riscaldamento, farete in modo di mantenere le pareti di casa calde al punto giusto ed eviterete la formazione di macchie di muffa in casa.
  • Cercate di evitare di stirare per lungo tempo in una stanza e arieggiatela dopo aver finito il lavoro.