Perché il seno cede? Con il tempo la forza di gravità colpisce anche lì, ma ci sono alcuni eventi della vita che contribuiscono a rendere il seno cadente. Oltre il semplice passare degli anni spesso dopo il parto e l'allattamento, o dopo un aumento o diminuzione repentina di peso, il seno subisce un rilassamento, il tessuto perde tonicità e turgore e il decolleté si affloscia e spesso compaiono anche le smagliature

Ecco i consigli e i rimedi più efficaci per contrastare il seno cadente.

  • Spugnature caldo/freddo

Questo può essere un ottimo rimedio per tonificare il seno cadente, vi basterà alternare acqua fredda e acqua calda sul seno per almeno 3 volte durante la doccia, facendo dei massaggi circolari. Le diverse temperature, oltre a tonificare, sono un valido aiuto contro le smagliature.

  • Esercizi mirati per un seno più tonico

Il primo esercizio che puoi svolgere parte da una posizione in piedi, dove i palmi delle tue mani sono posizionati uno contro l'altro. Solleva i gomiti all'altezza del seno e spingi i palmi uno contro l'altro. Per contrastare il seno cadente è anche importante la tua posizione postulare: se tendi a tenere la schiena incurvata per esempio, il tuo decolletè rischia maggiormente di avere un aspetto cadente. Svolgi quindi degli esercizi che ti permettano di mantenere il più possibile le spalle diritte. Un esercizio che ti può aiutare è quello che favorisce l'allungamento della parte superiore del tuo corpo. Posiziona le braccia dietro la testa, incrociando le mani dietro la nuca: da qui spingi i gomiti verso l'esterno mantenendo la posizione per 5 secondi, poi rilassa e ripeti.

  • Rassoda il seno con i massaggi fai da te

Non solo esercizi e postura, ma anche i massaggi con le creme studiate ad hoc per il decolleté possono giovare al tuo seno: appoggia una mano sulla parte superiore del seno e una su quella inferiore; con la mano posizionata nella parte superiore compi dei movimenti delicati verso l'interno del seno, mentre con la mano inferiore compi dei movimenti opposti. Anche il massaggio con il ghiaccio può essere utile: posiziona dei cubetti di ghiaccio nella parte inferiore del seno e muovili con dei movimenti circolari verso l'alto per un effetto lifting.

Per essere sempre aggiornato clicca "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook