Dentifricio sull'argento: se i vostri gioielli si sono anneriti, mettete un pò di dentifricio su un vecchio spazzolino. Passatelo sull'oggetto. Sciacquarlo e asciugarlo. 

Cipolla e zucchero sulle forbici: sono comparse della macchie di rugine sulle forbici? Tagliate una cipolla a metà, cospargetela di zucchero e passatela più volte sulle lame. Poi asciugatela con carta assorbente. 

Il sedano antiforfora: bollite il sedano in acqua calda. Farla raffreddare e frionatela sul cuoio capelluto. Ripetetel'operazione un paio di volte a settimana.

Pomodoro e scottatura: se ti scotti mentre stai cucinando metti una fetta di pomodoro sulla zona scottata.

Se il cuoio ha preso acqua: se i vostri oggetti di cuoio come per esempio le borse hanno macchie di acqua piovana, prendete un panno inumidito col latte e passarlo sulla superficie. 

Olio di semi stacca etichette: i vostri oggetti di plastica o vetro hanno i prezzi appiccicati sopra e non riuscite a toglierli? Inumidite con olio di semi un batuffolo di cotone e passatelo sulla zona. Si rimuoverà subito. 

Il cucchiao è un termometro: volete essere sicuri che l'olio per la frittura sia caldo a punto giusto? Immergete la punta di un cuucchiao di legno, se si formano delle bollicine nell'olio è il momento giusto. 

Il fiammifero smacchia le dita: i vostri figli hanno macchie di inchiostro sulle dita? Bagnate la testa di un fiammifero sfregatelo delicatamente sulle  macchie e poi lavate le mani. 

Via la cicca dai jeans: la gomma da masticare si è appiccicata sui vostri jeans? Metteteci sopra un cubetto di ghiaccio, una volta gelata si eliminerà pezzo per pezzo.