Trucchi di casa: i petali di rosa possono essere un ottimo collirio, i graffi dai bicchieri si eliminano con il dentifricio...
  • Graffi, scalfitture e altri antiestetici segni hanno rovinato la superficie esterna di bicchieri, bottiglie e vasi di vetro? Scompariranno in un batter d’occhi se strofinate energicamente le parti danneggiate con un po’ di dentifricio.
  • L’orlo di un bicchiere del vostro bel servizio di cristallo si è scheggiato? Se state già pensando di buttarlo via, sappiate invece che c’è la soluzione. Basta chiedere ad un artigiano specializzato di pareggiare l’orlo con l’apposita mola: il bicchiere sarà leggermente più basso ma nessuno se ne accorgerà.
  • Vi hanno regalato un servizio di bicchieri che non vi piace proprio? Invece di lasciarlo chiuso nella scatola, rivalutatelo con un altro uso. Quando avete ospiti, utilizzate ogni bicchiere, riempitelo di noccioline o di caramelle colorate, come segnaposto. Infilate poi uno stuzzicadenti sul quale avrete collocato un cartoncino col nome dell’ospite.
  • Volete aumentare la resistenza agli urti e al calore dei vostri bicchieri, metteteli in una pentola e copriteli di acqua fredda. Portatela lentamente all’ebollizione poi spegnete immediatamente e fate raffreddare.
  • Cogliete i petali di una rosa fresca e, immediatamente, intingeteli nel miele e gustateli: sono una raffinata leccornia.
  • I petali di rosa possono essere essiccati e ridotti in polvere. Questa polvere profumata potrà essere aggiunta alle gelatine e alle marmellate di frutta, per dar loro un sapore squisito.
  • Volete procurarvi in fretta dei petali di rosa? Sappiate che una zolletta di zucchero messa nell’acqua delle rose le farà sbocciare prima.
  • Conservate i petali delle rose sfiorite: mettetene a bagno una cucchiaiata in una tazza di acqua calda e lasciateli raffreddare. Filtrate il liquido attraverso una garza e usatene tre gocce come collirio.
  • I petali di rose essiccati possono essere canditi, in uno sciroppo di acqua e zucchero. Oppure metteteli in un sacchetto per la biancheria.

Per essere sempre aggiornato clicca "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook.