Prepariamoci alla tintarella. Gli alimenti che stimolano  la melanina

Dare uno sprint alla tintarella? Basta scegliere la frutta e la verdura giuste. Basta  stimolare la produzione di melanina, promettendo una pelle dorata senza doversi spalmare creme e unguenti ma semplicemente consumando alimenti giusti, ricchi di vitamina A.

La frutta e la verdura che “abbronzano di più”

Di seguito tutti gli alimenti che aiutano in maniera naturale ad aumentare la melanina.
- Carote – Radicchi – Albicocche - Cicorie e lattughe - Meloni gialli - Sedano – Peperoni - Pomodori  - Pesche - Cocomeri e ciliegie.           

Oltre a regalarci una pelle ambrata, l’estate può riservare anche qualche spiacevole sorpresa. Ma anche in questo caso i rimedi naturali sono molto efficaci. La zucca, ad esempio, ha grandi proprietà emollienti e lenitive e come la carota è ricca di betacarotene, utile per fissare l’abbronzatura e tenere la pelle elastica.

Per prepararsi alla spiaggia

Un ottimo consiglio per avere una pelle sana, però, resta sempre quello di non esporsi al sole nelle ore più calde e scegliere i prodotti giusti, facendosi consigliare ed evitando di improvvisazioni. Per godersi le vacanze ed evitare sorprese basta fare il pieno anche di cibi ricchi di vitamina C - alleata preziosa del nostro corpo d’estate e d’inverno - che aumenta la produzione di melanina e ripara i tessuti danneggiati dalle scottature. Il kiwi, che ne è ricco, ad esempio, rende la pelle più elastica e riduce le rughe, grazie alle vitamine antiossidanti che consentono di contrastare anche i segni di invecchiamento cellulare.