Come eliminare le macchie di tintura per capelli: una guida per togliere le macchie di tintura da tessuti e dalla pelle del viso e del corpo.

Le tinture per capelli, anche se formulate con pigmenti naturali, possono nascondere piccole o grandi insidie. Tra i problemi di minore entità vi sono quelle fastidiose macchie lasciate su pelle e tessuti come lana, jeans o peggio, seta. Le macchie di tintura per capelli possono essere trattate in modo naturale.

Per le macchie di tintura per capelli su pelle e viso vi consigliamo l’impiego di un batuffolo di ovatta impregnato di latte.

Se invece, sono le mani ad avere la macchia, utilizzate un detersivo in questo modo:

  • Applica sulla macchia una piccola quantità di detersivo liquido. Versa sulle dita 1 cucchiaino di detersivo liquido per i piatti o per il bucato e usalo per strofinare la pelle macchiata.
  • Scegli un detersivo trasparente e non profumato per non rischiare di irritare la pelle.
  • Tieni il detersivo lontano dagli occhi.

Nota che questo metodo è più efficace per la pelle delle mani, rispetto a quella del viso. Quest'ultima, infatti, tende ad essere più sensibile e potrebbe reagire negativamente.

In base alle dimensioni dell'area macchiata, usa una quantità di detersivo più o meno abbondante.

Un altro elemento utile per eliminare la suddetta macchia è il dentifricio.

  • Applica il dentifricio sulla pelle macchiata. Ricopri la pelle macchiata con il dentifricio usando le dita o un dischetto struccante.
  • Distribuiscilo sulla macchia per coprirla in modo uniforme.
  • Non esagerare con la quantità di dentifricio, sarà sufficiente ricoprire la pelle macchiata con un sottile strato di prodotto.

Il dentifricio può essere utilizzato per pulire ogni area del corpo, anche quella del viso.

Ultimo elemento è la vaselina.

  • Versane una piccola quantità sulla macchia e strofinala con dei movimenti delicati e circolari. Continua a strofinare fin quando non vedi che la macchia comincia a sbiadirsi.

La vaselina può essere utilizzata in modo sicuro sia sulle mani che sul viso, ma fai attenzione a tenerla lontana dal contorno occhi.

  • Puoi applicare la vaselina sulla macchia utilizzando le dita, ma un batuffolo o un dischetto in cotone eviteranno che la tintura per capelli si trasferisca sulla pelle dei polpastrelli.
  • Tuttavia, se il cotone dovesse assorbire la vasellina in modo eccessivo, è consigliabile usare le dita.
  • Lava l'area tratta con un panno pulito. Quando la tintura per capelli inizia a tingere la vaselina, rimuovila dalla pelle con un panno umido e pulito. Se la macchia è stata rimossa completamente, fermati qui.
  • Se la macchia si è sbiadita, ma è ancora visibile, prosegui con i passaggi seguenti. Applica la vaselina sulla macchia e lasciala agire. Distribuisci la vaselina sulla pelle macchiata usando le dita o un dischetto struccante, stendila per creare uno strato uniforme. Lascia agire la vaselina per una notte intera.
  • Al mattino seguente, elimina la vaselina con l'acqua. Strofina l'area trattata con delicatezza usando un panno umido. La tintura per capelli verrà rimossa con la vaselina.