Per evitare che la crostata, una volta cotta, sia troppo dura, spruzzatene la superficie con del latte tiepido prima di metterla in forno. Sarà ancora più morbida se ripeterete l'operazione durante la cottura.

Per avere una frittura davvero perfetta, bisogna capire quando l'olio ha raggiunto la temperatura giusta. Per saperlo, spolveratelo con un po' di farina bianca: quando comincerà a fare le bollicine la temperatura sarà quella ottimale.

Dopo aver grattugiato un limone, ripulire la grattugia può essere difficile. Fissate un foglio di carta da forno sulla parte dentata quando grattugiate l'agrume, e tutto sarà più semplice.

Se volete mantenere morbido il vostro pezzo di Grana Padano, pronto per essere grattugiato, conservatelo in frigorifero avvolto in un tovagliolo che avrete prima intriso di acqua e vino bianco.

Dovete tagliare la pizza in tranci? Utilizzate un paio di forbici a lama lunga. Le forbici basteranno, poi, lavarle subito ed asciugarle bene.

Non usate mai le spugnette colorate, come quelle utilizzate in cucina, per pulire i segni sulle pareti. Meglio ricorrere ad uno straccio pulito di cotone o alle cosiddette gomme magiche.

Se soffrite di sudorazione eccessiva, passate una salvietta bagnata di aceto bianco sotto le ascelle e poi lavatevi.