Chi non ha mai provato a sentire il proprio alito prima di incontrare il partner, parlare con qualcuno o partecipare a un evento importante? Il tipico gesto è di voltarsi, avvicinare la mano alla bocca e sentire se l’alito ha un odore gradevole o se occorre intervenire con una cicca o una caramella alla menta.

Avere un alito poco gradevole spesso è invalidante, perché si rischia di essere isolati o presi in giro. Ma cosa si nasconde dietro l’alito cattivo e quali sono i rimedi naturali?

Per combattere in modo naturale l’alitosi, da provare sono i classici rimedi della nonna, economici e senza effetti collaterali.

- idratare il cavo orale, bevendo molta acqua, per tenerlo sempre fresco e combattere i batteri che si annidano all’interno della bocca;

- pulire la bocca almeno 3 volte al giorno lavandosi i denti con spazzolino e dentifricio (il fluoro aiuta a combattere la formazione di tartaro e placca);

- utilizzare il colluttorio almeno 2 volte al giorno (mattina e sera, sciacquando per almeno 30 secondi prima di sputare);

- utilizzare il filo interdentale e scovolino 1 volta al giorno (la sera) per togliere i residui di cibo infradentali;

- fare dal dentista l’igiene orale 1-2 volte l’anno;

- masticare il cibo lentamente per migliorare la digestione;

- assumere un bicchiere di acqua con aceto di mele e una piccola dose di miele per favorire la digestione;

- avvalersi dell’aiuto di caramelle o cicche alla menta (senza zucchero) per eliminare l’alito pesante;

- imparare a gestire lo stress, che potrebbe contribuire alla formazione di composti volatili all’interno della bocca, causa di cattivo odore;

- utilizzare un nettalingua per rimuovere la patina bianca che si forma sulla parte superiore, dovuta molto probabilmente a cattiva digestione;

- limitare gli alimenti fonte di alitosi: caffè, alcoolici, zucchero, latte e cibi fritti o speziati;

- ridurre/eliminare il fumo per i fumatori;

- evitare il digiuno e migliorare la propria dieta, aumentando il consumo di frutta e verdura e diminuendo il consumo di carne.