La sinusite è un’infiammazione dei tessuti molli dei seni paranasali. È definita acuta se dura alcuni giorni, e cronica se persiste per più di dodici settimane.

L’aceto di mele apporta molti benefici alla salute. Con esso potete trattare vari fastidi come il reflusso gastrico o usarlo come tonico per rendere lucenti i capelli.

Risulta molto efficace anche per trattare la sinusite. Ma come agisce precisamente?

Esistono diversi rimedi naturali che aiutano a curare la sinusite in poco tempo. Sono molto facili da preparare e vi permetteranno di respirare tranquillamente. In più, potranno prevenire la ricomparsa dell’infezione.

Collutorio all’aceto di mele

Ingredienti

  • 2 cucchiai di aceto di mele (30 ml)
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)

Cosa fare

  • Riscaldate, fino a far intiepidire, l’equivalente di un bicchiere d’acqua.
  • Spegnete il fuoco e aggiungete due cucchiai di aceto di mele. Mescolate bene fino a diluirlo.
  • Per applicarlo vi servirà soltanto l’aiuto di un tampone o di una garza bagnata nel liquido.
  • Pulite le cavità nasali con questo composto e fate molta attenzione. Vi aiuterà a diluire il muco accumulato nella cavità nasale, pulendola.
  • In questo modo si eviterà l’accumulo di batteri che possono peggiorare l’infezione.