L’antistaminico naturale più apprezzato e consigliato e senz’altro il ribes nigrum o ribes nero. La sua azione è assimilabile a quella svolta dal cortisone (dispone di proprietà antiallergiche e antinfiammatorie) senza presentarne però le controindicazioni. È utilizzabile sotto forma di estratto da diluire in acqua.

Un secondo rimedio naturale consigliato per le sue qualità di antistaminico naturale è il tè verde. Questa piacevole bevanda presenta al suo interno buone quantità di quercitina e catechina, alle quali viene riconosciuta un’azione inibitoria della istamina. Questi e altri antiossidanti in esso contenuti lo rendono una soluzione ideale per ritardare l’invecchiamento, prevenire alcune forme tumorali e per favorire il dimagrimento.

Le carote rappresentano un’altra fonte di aiuto contro le allergie, i cui benefici derivato dalla forte presenza di beta-carotene. Buona anche la risposta indotta dal consumo di mela, il cui contenuto di catechina e quercitina la rende un efficace antistaminico naturale.

Forse in maniera un po’ insospettata tra i rimedi della nonna contro le allergie vi è il cappero (Capparis spinosa). Viene ritenuto efficace contro le tipologie di allergia più comuni (tra cui pollini e polvere), oltre a rivelarsi un apprezzato e saporito condimento.

Ad agire come antistaminico naturale è anche la vitamina C. Opportuno quindi evitare stati carenziali (spesso corrispondenti a più elevati livelli di istamina) consumando frutta e verdura come ad esempio kiwi, arance, broccoli, broccoletti e spinaci.