Lo zenzero (Zingiber officinale) è una pianta erbacea tipica dei paesi orientali, la cui radice è nota per le sue proprietà curative e benefiche ma anche per il suo impiego in cucina.
In commercio si trova in forma di radice fresca o essiccata, ridotta in polvere o in forma di estratto o come zenzero candito usando solo lo zucchero naturale della sua radice.

LE VIRTU' DELLO ZENZERO

rative, antidolorifiche e immunostimolanti. È efficace in caso di mal di stomaco e disturbi intestinali, inoltre è un potente digestivo, riduce i gonfiori addominali ed è considerato un metodo estremamente efficace in caso di nausea.

LO ZENZERO IN CUCINA

Lo zenzero si accompagna bene con altre spezie come il cardamomo, la noce moscata, il pimento e la cannella. È usato nella preparazione del curry di lenticchie e di legumi, nelle pietanze di carne e pollo, ma anche per aromatizzare dolci, pane e biscotti. Lo zenzero viene aggiunto anche a tè e caffè per accenderne il sapore e nella preparazione di diverse bevande e tisane.