A cura di Mario Cardone

Bancarella abusiva rimossa da via Plinio a Pompei.

Carabinieri e Vigili urbani di Pompei oggi hanno sgomberato da via Plinio (adiacenze piazza Esedra) una bancarella montata senza alcuna autorizzazione e gestita da tre componenti di una stessa famiglia di origine di Torre Annunziata, che da qualche mese esercitava il commercio di articoli turistici.

La presenza della bancarella aveva suscitato anche le proteste del direttore generale del Parco Archeologico di Pompei Massimo Osanna, riconfermato recentemente nella carica, mosso da una forte determinazione a mettere ordine e decori nelle aree esterna di competenza degli Scavi di Pompei.