La padroncina Clelia scrive: "Snoopy non parla la nostra lingua però con i suoi occhioni neri riesce a trasmetterci la sua gioia e tutto il suo amore".