Avrete sicuramente sentito parlare di Acqua detox, la bevanda che ha ben tre funzioni importanti per il nostro organismo. 

È un infuso di acqua con frutta, verdura, agrumi e aromi, garantendo la proprietà depurative.

In base agli ingredienti, preferibilmente di stagione, l'acqua detox può avere diversi benefici. Con una funzione antiossidante, aiuta a contrastare l'azione dei radicali liberi e a prevenire quindi l'invecchiamento e i danni subiti dal nostro organismo, a causa dello stress. È il caso degli alimenti ricchi di vitamine A, C ed E.

Altri tipi di acqua detox hanno invece una funzione drenante, quindi aiutano a contrastare o prevenire la ritenzione idrica, tra le prime cause della cellulite.

L'acqua detox si può tranquillamente preparare a casa.

Per una bibita ben aromatizzata, le proporzioni devono essere di circa 200 gr di frutta o verdura ogni litro d'acqua.

Preferite ingredienti freschi e di stagione. Sono perfetti ananas, fragole, mirtilli, mela, kiwi e tutti gli agrumi, la carota il sedano.
 
Evitate la banana, sia perché è un frutto piuttosto calorico e pesante, sia perché ha una consistenza molto densa. Aromatizzate con menta, basilico, timo, erbe di ogni genere e gusto.

Lavate bene gli ingredienti prima di iniziare, anche con una punta di bicarbonato, per eliminare tutte le impurità. Frutta e verdura devono essere tagliate a fettine molto sottili, mentre le erbe e le foglie aromatiche vanno lasciate intere. Lasciate in infusione almeno 2 ore l'acqua in frigorifero in un barattolo o una brocca di vetro e, una volta pronta, filtrate bene con un colino. Consumatela nel giro di una giornata.