Purtroppo capita spesso che il lavello si otturi per svariati motivi. Nella maggior parte dei casi ciò è dovuto ad accumulo di calcare o residui di cibo.

In commercio, si sa, esistono molti prodotti per risolvere questa problematica. Ma perché acquistarli se esiste un metodo naturale? Vediamo come fare.

Occorrente: sale grosso - aceto bianco - bicarbonato di sodio - acqua - olio essenziale al limone

Procedimento:

Riempi d'acqua una pentola e porta sul fuoco.

Sciogli il sale e poi unisci bicarbonato e aceto.

Mescola bene e aggiungi un cucchiaio di olio essenziale.

Mescola e versa del lavello.

Lascia agire per 2/3 ore e noterai subito la differenza.

(Fonte:Cookist)