Ci sono diversi usi dell’aceto di mele soprattutto per le pietanze.

Ma questo prodotto può essere anche usato per:

LUCIDARE ARGENTERIA

Un rimedio naturale per avere un'argenteria splendente o per lucidare le vostre superfici di legno: nel primo caso potete lasciare in ammollo quello che volete lucidare in una bacinella con acqua calda e aceto di mele mentre, per

il legno, utilizzate una miscela di acqua, aceto di mele ed un cucchiaio di olio di oliva, agitate la vostra emulsione prima di utilizzarla sulle superfici e poi passate un panno asciutto.

PULIRE I MATERASSI

Unite in uno spruzzino acqua, aceto di mele e un cucchiaino di bicarbonato: utilizzatelo per strofinare ed eliminare quelle fastidiose macchie che possono formarsi sui vostri materassi. La stessa miscela è ottima anche per

"rinfrescare" e "ravvivare" i vostri tappeti.

STURARE GLI SCARICHI E TUBATURE

Se volete sgrassare i filtri e le tubature della lavastoviglie utilizzate un bicchierino di aceto di mele, aggiungendolo al normale ciclo di lavaggio. Se avete uno scarico o un lavandino otturato preparate un composto di acqua bolle,

aceto di mele e bicarbonato e versatelo nella tubatura: non spaventatevi del fumo che probabilmente uscirà, dopo circa 30 minuti il vostro scarico sarà di nuovo perfettamente funzionante.

(Fonte:cookist)