INGREDIENTI: 2 cespi di scarola - 1 bicchiere di farina 00 - 1 bicchiere d’acqua fredda - 1 cucchiaino di lievito per torte salate o di bicarbonato – sale – olio per frittura.

PREPARAZIONE:

  1. Pulire bene la scarola, lavarla e tagliarla a striscioline larghe un paio di centimetri.
  2. Cuocerla in una pentola con poca acqua bollente salata per 10 minuti finché risulterà morbida.
  3. Nel frattempo preparate la pastella. Prendere una ciotola e versare la farina (e il lievito o il bicarbonato). Versare a filo l’acqua mescolando man mano il composto con la forchetta. Salate leggermente.
  4. Aggiungere le scarole nella pastella e amalgamate bene il composto.
  5. Friggere le vostre frittelle in olio ben caldo.
  6. Una volta fritte adagiarle su carta assorbente, se volete aggiungete ancora un pizzico di sale e mangiatele ancora calde.