INGREDIENTI: 200 gr di funghi porcini - 1 cipolla bionda di piccole dimensioni - 250 gr di salsiccia - 2 spicchi di aglio - 4 rametti di prezzemolo - 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva - 50 ml di Brodo vegetale - 200 gr di pomodorini in scatola - Sale fino - Pepe nero macinato al momento

PREPARAZIONE: 

  • Pulire i funghi eliminando la parte terrosa del gambo con le radichette e sciacquarli brevemente. Tagliarli a pezzetti.
  • Pulire la cipolla, tagliarla in quarti e affettarli finemente
  • Tagliare la salsiccia a pezzetti di 3-4 cm circa.
  • Spellare l'aglio e schiacciarlo con i denti di una forchetta.
  • Lavare il prezzemolo, selezionarne le foglie, asciugarle con carta da cucina e tritarle finemente. Io uso la mezzaluna su un tagliere.
  • In una capace padella antiaderente mettere l'olio, l'aglio e la cipolla.
  • Accendere il fuoco e far soffriggere per 2-3 minuti a fiamma media, mescolando.
  • Aggiungere un po' di brodo vegetale e proseguire la cottura per altri 5 minuti, fintanto che la cipolla non diventa trasparente.
  • Alzare la fiamma, unire la salsiccia e farla uniformemente rosolare. Se volete una preparazione più leggera in questa fase potete inclinare la padella e togliere un po' di grasso (fondo di cottura) con il cucchiaio.
  • Togliere l'aglio e unire i funghi, quindi fare insaporire girando continuamente per un paio di minuti.
  • Aggiungere i pomodorini, amalgamare e cuocere a fiamma bassa per 15-20 minuti circa.
  • Trascorso il tempo indicato, assaggiare per regolare di sale. Di solito non occorre perchè la salsiccia è saporita di suo, ma valutate secondo il gusto personale.
  • A questo punto alzare la fiamma e rosolare qualche minuto mescolando, unendo a fine cottura una macinata di pepe e il prezzemolo tritato.