INGREDIENTI PER 6 PERSONE: 280 gr di pasta - 500 gr di patate - 500 gr di cozze - 500 gr di vongole - 100 gr di gamberetti sgusciati - 40 gr di pecorino grattugiato - 1/2 cipolla - 1 pomodorino - sale - pepe - basilico - prezzemolo - olio di oliva extravergine

PREPARAZIONE:

- Innanzitutto mettete in ammollo le vongole in acqua fresca per almeno 2 ore, per farle spurgare dalla sabbia.

- Nel frattempo procedete con la pulizia delle cozze: eliminate il filamento, raschiate i gusci più sporchi con un coltello o la paglietta metallica, quindi sfregatele tra di loro sotto l'acqua corrente, 2 per volta.

- Passate le 2 ore, risciacquate bene le vongole per togliere eventuali residui di sabbia.

- Prendete 2 padelle ampie, mettete in una le cozze e nell'altra le vongole, coprite con coperchio e fate cuocere pochi minuti a fiamma vivace perché si aprano.

- Sgusciate quindi i frutti di mare (lasciatene giusto qualcuno nel guscio per decorare il piatto).

- Filtrate il liquido di cottura con un colino a maglie strette e mettetelo da parte.

- Lavate e pelate le patate, quindi tagliatele a cubetti.

- Fate soffriggere la cipolla tritata con olio in una casseruola, quindi unite le patate e fatele insaporire per qualche minuto. Unite pomodorino, basilico e liquido di cottura dei frutti di mare, quindi aggiungete acqua fino a coprire completamente le patate.
Coprite con un coperchio e portate a ebollizione.

- Dopo 10-15 minuti dall'ebollizione, aggiungete la pasta, unite poco sale e acqua se necessario, togliete il coperchio e continuate la cottura a fiamma medio-bassa. Quando la pasta sarà quasi cotta, aggiungete cozze, vongole, gamberetti e prezzemolo.

- Quando la pasta risulterà al dente, aggiungete il pecorino e se serve aggiustate di sale.

- Impiattate la pasta e patate di mare, decorate coi frutti di mare tenuti da parte col guscio, aggiungete un po' di pepe e servite.

(da mysia.info)