L’attesa è finita e proprio ieri si è tenuto l’evento più bramato dell’anno con la presentazione dei nuovi gioiellini di casa Apple. Come sappiamo, fino a qualche settimana fa, ci aspettavamo solo l’Iphone 8 e la sua versione Plus, ma la recente fuga di notizie aveva anticipato il lancio dell’Iphone X, il dispositivo che si imporrà sul mercato come top di gamma.

Proprio ieri il magico tridente della Mela Morsicata ha visto la luce presso lo Steve Jobs Theater, all’interno del nuovissimo Apple Park e tra fan in visibilio ed esperti del settore, la casa produttrice ha collezionato un nuovo successo. Ma quali sono le caratteristiche dei nuovi prodotti firmati Apple? Scopriamole subito!

iPhone X

Il dispositivo è senza dubbio il più interessante e il più atteso. Non a caso è stato presentato come dulcis in fundo nella fase conclusiva dell’evento. Ma cosa avrà di nuovo? Ecco a voi le generalità del top di gamma:

  • Nuovo Design con schermo edge-to-edge e bordi ridotti al minimo;
  • Sezione anteriore e posteriore in vetro con frame in metallo, una soluzione innovativa che renderà il dispositivo più resistente
  • Display con tecnologia OLED che valorizza ed esalta i colori;
  • Super Retina Display con tecnologia HDR e True Tone, che ha la capacità di variare il colore della luminosità da bianco freddo ad un bianco caldo automaticamente.
  • Doppia Fotocamera posteriore verticale con Flash True Tone nella zona centrale;
  • Display da 5,8″ con risoluzione 2436 x 1125 pixel.
  • Scomparsa del tasto Home
  • Introduzione del Face ID, ossia un sistema di riconoscimento facciale estremamente dettagliato
  • Doppia fotocamera frontale, fondamentale per la tecnologia Face ID e potatrice di nuove funzionalità come le Animoji, ovvero delle Emoticons animate che seguono i movimenti del nostro volto;
  • Introduzione della modalità Ritratto anche nei Selfie, che vi permetterà di personalizzare i vostri scatti con filtri unici ed interessanti.
  • iOS 11 ottimizzato per iPhone X, infatti per sbloccare il telefono vi basterà effettuare uno swipe dal basso verso l’alto mentre le fotocamere inquadrano il viso e lo sblocco sarà immediato.
  • Processore A11 Bionic, che renderà il dispositivo più veloce sia per scattare foto che per registrare video in 4K a 60fps;
  • Posibilità di ricarica Wireless tramite basette convenzionali basate su standard Qi oppure attraversoo la basetta AirPower che verrà lanciata prossimamente e permetterà di ricaricare contemporaneamente anche Apple Watch e AirPods;

Insomma, vi abbiamo sciorinato tutte le migliorie che Iphone X apporterà al mondo della tecnologia mobile e tra novità succulente e valori aggiunti, abbiamo tralasciato la nota dolente: il prezzo. In Italia a versione da 64 GB sarà venduta al prezzo di 1.189€, invece quella di 256GB a 1.359€.

Potrete preordinare l’iPhone X a partire dal 27 ottobre, invece la data di lancio ufficiale è quella del 3 Novembre.

iPhone 8 ed 8 Plus

iPhone 8 ed 8 Plus sono la naturale evoluzione dell’iPhone 7 e 7 Plus, quali sono le novità rispetto ai fratelli maggiori. Scopriamolo subito!

  • Nuovi colori, largo al Grigio Siderale, Argento ed alla nuovissima nuance Oro;
  • Nuovo design con retro in vetro con finish lucido;
  • Maggiore resistenza all’acqua pur mantenendo la IP67;
  • Possibilità di ricarica Wireless tramite qualunque basetta Qi oppure la Apple AirPower
  • Processore A11 Bionic e GPU realizzata da apple, migliorie che massimizzeranno la velocità del dispositivo e l’esperienza per giochi in 3D
  • Registrazione di video in 4K a 60fps e SlowMotion fino a 240 fps a 1080p;
  • Bluetooth 5.0.

iPhone 8 ed iPhone 8 Plus potranno essere preordinati a partire dal 15 Settembre, mentre la commercializzazione partirà dal 22 Settembre.

iPhone 8 sarà lanciato al prezzo di 839€ nella versione da 64GB e 1009€ nella versione da 256GB, invece la versione costerà 949€ nella versione da 64GB e 1119€ nella versione da 256GB.

Insomma sul fronte Apple per oggi è davvero tutto e dopo questa scorpacciata di news non ci resta che aspettare le date di commercializzazione, per avere finalmente tra le mani gli smartphone più attesi di sempre. 

(fonte iSpazio)