Al via i Mondiali di Calcio 2018 in Russia, il più grande spettacolo sportivo che questa volta non vedrà la Nazionale Italiana in gara. Il fischio di inizio è fissato per oggi, 14 giugno alle ore 17, ma qual è il modo migliore per seguirli? Ovviamente con una tv all'altezza della situazione. Di seguito parleremo dei must per il televisore perfetto e di alcuni modelli su cui puntare!


Le caratteristiche principali per un televisore performante e da tenere in conto sono la capacità di gestire le immagini ad alta velocità senza scie che disturbino l'azione, colori vividi, contrasto elevato e dettagli definiti. 
Fin qui ci siamo, ma a volte trovare queste caratteristiche ad un prezzo abbordabile sembra impossibile, ma a volte la soluzione sta in brand meno famosi come il  TV LED 40" GR40E4200 DVB-T2 FULL HD.
Il Tv vanta un ottimo schermo ad alta risoluzione che garantisce una visione perfetta, anche durante le scene d'azione più rapide.
La tecnologia HDMI permette di avere una qualità più elevata dalla sorgente allo schermo, permettendo così di giocare con le più recenti console di gioco o guadare la vostra partita.
Inoltre, grazie alla porta USB integrata, potrai collegare chiavette o hard-disk direttamente sul grande schermo. 
Per una fascia di prezzo più elevata uno dei televisori migliori è SMART TV QLED SAMSUNG 65 POLLICI QE65Q8CN ULTRA HD 4K che ti consente di proiettare sullo schermo oltre un miliardo di colori. Questa caratteristica fa parte di una delle funzionalitàfondanti dei QLED TV di Samsung, il Q Color. Inoltre grazie alla funzionalità Q Contrast riuscirai a vedere tutti i dettagli di ogni azione.
Tra i best of per guardare Russia 2018 non possiamo non annoverare lo SMART TV LED SONY 65 POLLICI KD-65XE7096 Ultra HD 4K.

Il modello rappresenta il migliore televisore 4K per dimensioni TV 65 pollici Sony e per risoluzione, ossia Ultra HD 4K.Inoltre, grazie alla tecnologia per elaborare l’immagine X-Reality PRO, il pixel viene analizzato e correlato ad un database di pattern che ottimizza automaticamente trame, contrasto, colore e bordi. Un altro valore aggiunto che lo differenzia dagli altri è ancora una volta la fluidità dell'immagine, che grazie alla tecnologia Motionflow XR crea fotogrammi in più tra i fotogrammi originali. Questo modello utilizza come principali caratteristiche le successioni di fotogrammi e calcola la frazione di secondo dell'azione che manca nella sequenza. Il risultato finale sono azioni sempre fluide anche ad elevata velocità.

Dalla nostra guida è tutto, quindi non vi resta che scegliere il modello che preferite!