La novità dei telefoni Samsung non finiscono mai e stavolta riguardano proprio i display degli smartphone di nuova generazione che diventeranno indistruttibili e pieghevoli. La notizia è stata divulgata proprio nelle ultime ore da Samsung Display, che ha rilasciato un comunicato stampa ufficiale. Ma quale tecnologia e quale materiale saranno utilizzati? Scopriamolo!

Il pannello sarà implementato esclusivamente per smartphone ed è stato già testato e certificato da Underwater Laboratories, una società che offre servizi per Occupational Safety and Health Administration del Dipartimemento del negli USA.

Nel comunicato ufficiale, Samsung annuncia che il nuovo pannello OLED indistruttibile ha superato brillantemente tutti i test basati sugli standard militari del Dipartimento della Difesa USA. Proprio in seguito al successo di questi test, Hojung Kim, il General Manager di Samsung Display, ha dichiarato: “Il pannello fortificato in plastica è particolarmente adatto all’uso sugli smartphone grazie alla sua leggerezza, trasmissività e durezza, proprietà molto simili a quelle del vetro”.

Tra i progetti di Samsung c'è l'utilizzo dei nuovi pannelli OLED anche per i cruscotti delle automobili, per i dispositivi militari mobili e per console e PC portatili.

Underwater Laboratories ha condotto diversi test di caduta, di cui la prima serie di test si è conclusa con 26 cadute da 1.2 metri, le successive sono state effettuate in condizioni di temperatura estreme, a partire da -32 fino a giungere a 71 gradi Celsius. Il pannello non si è per niente scalfito ed ha continuato a funzionare normalmente.

Un’ultima trance di test l'ha visto lanciato da 1.8 metri, ben al di là degli standard richiesti dai test militari, uscendone ancora una volta illeso. Sembra proprio che Samsung sia riuscito creare il telefono indistruttibile, per dire addio agli esosi costi di riparazione. Non ci resta che attendere il lancio di questo device rivoluzionario. Restate sintonizzati!