A cura di Antonio De Rosa

Ancora una sconfitta casalinga per la formazione maschile dell'Oplonti Volley, allenata da coach Luigi Cangianiello.

Al PalaMarconi di Torre Annunziata il team di serie C viene sconfitto 3-0 dall'Ischia. Una squadra che deve ricompattarsi meglio, con qualche assente ma Cangianiello è comunque ottimista per il prosieguo della stagione. «L’obiettivo di questa partita era comunque vedere una prestazione positiva, e così è stato. Nonostante la sconfitta sono soddisfatto del lavoro dei ragazzi, abbiamo avuto qualche defezione di troppo. Mi è piaciuta la prova del palleggiatore Giuseppe Velardo, lancia segnali incoraggianti per il futuro. A differenza dela squadra femminile che naviga in acque migliori, la nostra è stata ricostruita da zero, quindi è normale che alcuni meccanismi non siano ancora stati assimilati. Credo che nel girone di ritorno si potranno vedere cose interessanti, i presupposti ci sono tutti. Ci attendono partite difficili - conclude l'allenatore -, ma noi non molliamo. Spero che i ragazzi possano trovare una vittoria nelle prosime, fa bene al loro morale in primis». 

Per essere sempre aggiornato clicca "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook