A cura di Mario Cardone

 

Il presidente dell'ASD Movimento Sportivo Bartolo Longo, Giuseppe Acanfora, che organizza da ventidue anni la Corsa per la Pace (prevista quest'anno il 29 novembre 2015) oltre ai campionati nazionali allievi alla presenza dell'olimpionico Stefano Baldini, e a numerosi campionati di corsa campestre negli  scavi archeologici, oggi parte per la Francia con la missione di ripetere i brillanti risultati sportivi degli ultimi anni. Ma soprattutto, come tiene a sottolineare lo stesso Acanfora, a portare in Oltralpe la fiaccola della pace universale.

Un grandissimo “in bocca al lupo”, quindi,  ai nostri campioni locali che parteciperanno alla gara di maratona del World Masters Athletics Championships 2015 a Lione. La rappresentativa degli atleti è accompagnata da Giuseppe Acanfora. Gareggeranno 8.042 iscritti, provenienti da 98 nazioni ed alcuni dei campioni dell’ ASD Movimento Sportivo Bartolo Longo, l’associazione sportiva podistica di Pompei, affiliata alla FIDAL. Alfredo Norvello, categoria SM45, si  cimenta con l’impresa di difendere il titolo, vinto in  Brasile nel 2013. Anna Maria Caso, categoria SF50, partirà per riappropriarsi del titolo di campionessa  del mondo vinto nel 2009, a Lahti in Finlandia, Andrea Maresca, categoria SM55 per coronare una carriera ricca di titoli prestigiosi.

La competizione si svolgerà domenica 16 agosto a Lione con partenza alle 7 del mattino. Gli atleti sono stati salutati oggi (a Palazzo De Fusco) dal vicesindaco Pietro Orsineri. La speranza è di rincontrarsi per una festa (magari con qualche medaglia vintai) al ritorno dalla spedizione francesce, con l’esecutivo comunale al completo guidato dal sindaco Uliano.