A cura di Mario Cardone

Sono partiti animati da spirito olimpico e la certezza di portare in terra transalpina la fiaccola della pace.

I risultati lusinghieri sono arrivati lo stesso per i campioni pompeiani della ASD Movimento Sportivo Bartolo Longo, che si sono fatti onore nella gara di maratona ai World Masters Athletics Championships 2015 disputatisi a Lione. La rappresentativa degli atleti, accompagnata dallo storico factotum Giuseppe Acanfora in qualità di presidente dell'Associazione sportiva mariana, società organizzatrice da ventidue anni della Corsa per la Pace.

A Lione (in Francia) hanno partecipato alla gara più affascinante, la maratona di km. 42,195 pervenuta alla ventunesima edizione della rassegna iridata “over 35”, con 8.042 iscritti provenienti da 98 nazioni. Hanno partecipato con due piazzamenti lusinghieri ed una medaglia di bronzo alcuni dei più valorosi campioni dell’ASD Movimento Sportivo Bartolo Longo, associazione sportiva di  Pompei, affiliata alla FIDAL. 

Alfredo Norvello, categoria SM45, si è classificato settimo dopo l’impresa del titolo vinto in  Brasile nel 2013. Anna Maria Caso, categoria SF50 (campionessa del mondo 2009) per un pelo si è fatta sfuggire la terza posizione, classificandosi quarta. Il risultato più brillante è toccato al sempre valido Andrea Maresca, categoria SM55, che con la medaglia di bronzo di Lione ha coronato una carriera già ricca di titoli prestigiosi.

La competizione ha avuto luogo domenica 16 agosto con partenza alle 7 del mattino. Gli atleti, attesi a breve a Pompei, saranno sicuramente ricevuti e festeggiati a Palazzo De Fusco dal sindaco Ferdinando Uliano. "Lo sport - ha dichiaratp il primo cittadino - insieme alla cultura ed allo spettacolo è un campo che apre ampie prospettive ai nostri giovani. Per questo motivo faremo ogni sforzo possibile per incentivarne la partecipazione”.