A cura di Mario Cardone

Traffico interrotto oggi (30 maggio). Non è stato possibile percorrere fino in fondo il cavalcavia Antonio Morese a causa dei lavori in corso in via Ripuaria a Pompei per la potatura dei 72 pioppi, tra i quali 13 saranno abbattuti, dopo quello che l’Amministrazione comunale definisce in un comunicato stampa «un vero e proprio braccio di ferro, tra note di ‘massima urgenza’ e le diffide. A scrivere all’Ufficio Centrale Foreste e Caccia, al Genio Civile di Salerno, all’Ente Parco regionale del Bacino Idrografico del fiume Sarno, e alla SMA Campania erano stati prima il dirigente del VI Settore Tecnico, Gianfranco Marino, poi direttamente il sindaco Pietro Amitrano», recita la nota di Palazzo De Fusco nel descrivere la preoccupazione per i rischi cui era sottoposta la circolazione stradale che corre lungo le due sponde del fiume Sarno.

Il livello di guardia è stato alzato dopo l’incidente del 2 maggio scorso, quando un grosso ramo si era staccato da un pioppo abbattendosi su un’automobile guidata dall’ex consigliere comunale Attilio Malfrionte. Tragedia sfiorata. Ora si prosegue con i lavori di potatura ad opera degli uomini della SMA (società in house della Regione Campania, che parallelamente è attiva per il risanamento ambientale di via Ripuaria. I lavori sono partiti dalla rotatoria del cavalcavia Morese, dove nel novembre del 2013 persero la vita Nunzia Cascone e sua figlia Anna Ruggirello. La Protezione Civile di Napoli ha messo a disposizione tutti i mezzi impiegati nell’operazione, registrando la fattiva collaborazione delle Polizia Municipale di Pompei guidata da Gaetano Petrocelli.

«Ora siamo più tranquilli», ha dichiarato il comandante dei Vigili Urbani, spiegando che non sarà un’operazione veloce. La previsione è di un mese, con interruzione del traffico ed inevitabili disagi per gli automobilisti. Ma è un lavoro che deve essere fatto a beneficio di tutti: residenti ed utenti stradali. Si procederà dalla rotatoria in direzione Castellammare e successivamente sarà sistemato il tratto di strada in direzione Scafati.

Per essere sempre aggiornato clicca "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook