Carnevale a Palma Campania 2018. La nuova edizione partirà dal 27 gennaio al 18 febbraio. Nove le quadriglie che si sfideranno e sfileranno: ‘A LIVELLA: “Incantati dal bosco”- STUDENTI: “Studentilandia” - SCUGNIZZI: “Tirateve a port’, voi ch’entrate!”- GLI AMICI DI POZZOROMOLO: “I quattro elementi”- TUTTA N’ATA STORIA: “Aladdin” - SCUSATE IL RITARDO: “La magia della spada nella roccia” - TEGLANUM: “Alegria il Cirque de Soleil”- GAUDENTI: “30 vueltas Gaudenti olè  – (Spagna)”- MoNellì: “MoNellì_Phone”.

Il programma, già pubblicato sul sito http://www.carnevalepalmeseofficial.it/ sarà il seguente.

  • Sabato 27 gennaio : Ratto del Gagliardetto ed inaugurazione del Villaggio delle Quadriglie.
  • Domenica 4 Febbraio : Sfilata delle Quadriglie.
  • Da lunedì 5 a sabato 10 febbraio: prove del Canzoniere.
  • Domenica 11 febbraio: messinscena delle Quadriglie
  • Lunedì  12 febbraio: Passo tradizionale delle Quadriglie
  • Martedì 13 febbraio: martedì grasso “ I Canzonieri”
  • Mercoledì 14 febbraio: scrutinio e proclamazione della Quadriglia vincente
  • Domenica 18 febbraio: premiazione

Anche per questa edizione l’obiettivo è quello di rendere la manifestazione ancor più dinamica, incrementando i momenti di spettacolo e di partecipazione. A tal proposito sarà confermata la doppia esibizione delle quadriglie che tanto successo ha già riscosso lo scorso anno. Le stesse sono previste con la “Sfilata” del 4 febbraio e della “Messinscena” dell’11 febbraio che faranno da prologo al “Canzoniere” del martedì grasso fissato quest’anno il 13 febbraio.

Anche il Ratto del Gagliardetto, che segna il tradizionale passaggio di consegna tra il vecchio e il nuovo maestro della quadriglia, sarà segnato da una novità con un maggior coinvolgimento di tutte le quadriglie, a cui sarà attribuito un colore identificativo, ed un momento comune di festa che si svolgerà nel Villaggio delle Quadriglie di via Frauleto.

Il cartellone, al di là degli appuntamenti canonici,  prevede tanti altri spettacoli abbinati a momenti enogastronomici: non mancheranno, naturalmente, i super ospiti sulla cui identità resta ancora il riserbo degli organizzatori. Come sempre la kermesse sarà abbinata ad una lotteria di cui parte del ricavato sarà devoluto alla Caritas.