Sarà un San Valentino davvero speciale quello al Magma-Sakura di Torre del Greco.

Un inno all’amore: le celebrazioni del patrono degli innamorati, all’ombra del Vesuvio, iniziano sabato 13 e proseguono fino al 14, naturalmente solo a pranzo. Il sabato sarà possibile festeggiare scegliendo, tra le altre cose, tra le circa venti pizze presenti in carta. Nel menu la chef Nicoletta Di Patre ha messo a punto alcuni piatti ad hoc: per iniziare, un iconico cuore di polenta con tartare di tonno accompagnato da un flûte di bollicine, a cui seguirà un antipasto di baccalà con guanciale e crema di patate, aromi di limone ed erba cipollina. Il primo piatto della festa degli innamorati sarà un pacchero con gallinella di mare condito con crema di basilico, pane tostato e pistacchio. Ancora mare per il secondo, con un calamaro guarnito di crema di ceci, polvere di olive nere di Gaeta e capperi croccanti.

La misticanza della passione farà da contorno. Il patron Ciro Di Giovanni ha scelto per dessert un dolce dedicato all’amore, firmato dal Maestro Pasticcere Carmine Di Donna: un cuore realizzato con Pan di Spagna all’olio d’oliva, mousse allo yogurt, cremoso al limone, confit di lampone e glassa lucida. E se il cuore è il simbolo indiscusso di questa festa, ad ogni coppia sarà offerto un cuoricino di turchese a firma Apa, storico marchio dell’artigianato locale.

Per prenotazioni: 081 1824 5652