Come lo scorso, anche questa estate si terrà dal 25 giugno al 17 luglio 2021, Regione Lirica, festival estivo che porta sul palco, nella splendida cornice di piazza del Plebiscito, orchestra, coro e corpo di ballo del Massimo Lirico napoletano accanto a grandi nomi della scena internazionale.

Il programma di questa seconda edizione si aprirà il 25 giugno con la Carmen di G Bizet, interpretata da Elina Garanča e diretta, sul podio, da Dan Ettinger.

Seguirà, domenica 4 luglio, in omaggio al grande ballerino e coreografo Rudolf Nureyev la serata intitolata “da Petipa a Nureyev”, a cura della nuova direttrice del Corpo di Ballo Clotilde Vayer, che prevede l’esecuzione di alcuni estratti da "La Bella Addormentata" e "Il Lago dei Cigni" di Pëtr Čajkovskij.

Mercoledì 7 luglio Juraj Valčuha dirigerà l'orchestra e il coro del Teatro di San Carlo nella Suite n. 2 da Spartacus di Aram Khachaturian e nella cantata di Sergej Prokof'ev Alexander Nevskij Op. 78.

Infine, il 15 luglio, chiuderà il cartellone Il Trovatore di G. Verdi, con Luca Salsi e Anna Netrebko, a dirigere sul podio Marco Amiliato.

La stagione estiva del San Carlo non si limiterà agli eventi di piazza del Plebiscito, ma porterà la grande musica su tutto il territorio campano, dalle ville vesuviane alla Reggia Borbonica di Carditello, dal Teatro Romano di Benevento al Parco Archeologico dei Campi Flegrei e in molti altri luoghi.