Dopo gli attriti di sabato scorso con la regina Maria Carolina sul suo voler imporre i piatti austriaci a Corte e nel Regno di Napoli, Ferdinando IV si ritroverà (sabato 27 novembre) un'altra gatta da pelare: si presenterà a Corte nientedimeno che il terribile frate domenicano, Padre Gregorio Rocco (interpretato da Angelantonio Aversana) intenzionato più che mai a debellare il gioco del lotto dal Regno...Gioco che a Ferdinando IV piace da impazzire (e difatti durante le sue lezioni di napoletano, ai lazzaroni presenti suggerisce 'O TERNO BBUONO P' 'A SEMMANA)... Insomma, ne vedremo delle belle... oltre alle lezioni di lingua napoletana impartite direttamente da Ferdinando IV in persona.

Prenotazioni: whatsapp 376 06 66 321.

Parcheggio auto all'interno della Reggia, custodito e fgratuito.