Il Natale a Vico Equense apre nel segno dell'arte e della cultura.

Si inaugura oggi, al Museo Mineralogico Campano, la mostra "Salvador Dalì - Luce. I Tesori del Maestro".

L'esposizione è curata da The Dalì Universe con il patrocinio del Comune di Vico Equense e la collaborazione della locale Pro Loco.

La kermesse, dal 19 dicembre fino al 30 aprile 2022, offrirà a visitatori e turisti una panoramica delle opere del maestro catalano secondo un percorso "unconventional" rispetto alle tradizionali mostre e ai musei curati dalla The Dalì Universe di Beniamino Levi in tutta Europa: da Matera a Siena, Praga, Copenaghen, Bruges e Parigi.

Con "Salvador Dalì - Luce. I Tesori del Maestro" si realizza un connubio fra proposta artistica e glamour che si mostrerà, oltre che nelle tradizionali espressioni scultoree, oggetti e grafiche nate dalle mani di Dalì, anche nella sezione di ori e preziosi che fino ad aprile del prossimo anno saranno il focus centrale dell'esposizione di Vico Equense.

Circa 70 i pezzi in mostra con le sculture in oro e diamanti, quelle in argento e i Dalì d'Or, oggetti di uso comune realizzati in oro. Nelle sale del Museo Mineralogico Campano, inoltre, anche due opere museali: ‘ Omaggio alla moda’ e ‘La Nobiltà del Tempo’, una delle realizzazioni più famose del genio del Surrealismo.

"Il Comune di Vico Equense ha accolto con grande entusiasmo l'opportunità di ospitare la straordinaria mostra "Salvador Dalì - Luce. I Tesori del Maestro" - commenta il sindaco di Vico Equense Giuseppe Aiello.