INGREDIENTI: 700 g di gnocchi di patate - 400 g di pomodorini pachino oppure datterini - 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro - 80 g di provola - 50 g di parmigiano grattugiato - 4 cucchiai di olio extravergine di oliva - Sale - Qualche foglia di basilico fresco.

PREPARAZIONE:

  • Per preparare gli gnocchi gratinati con melanzane iniziate lavando bene le melanzane e tagliandole a tocchetti piuttosto grandi.
  • Lavate i pomodorini e tagliateli a metà o in quarti se sono grandi. In una padella antiaderente fate scaldare bene l’olio.
  • Unite quindi le melanzane, salate leggermente e saltatele per 4-5 minuti. Quando avranno preso colore unite anche i pomodorini e continuate a cuocere a fiamma viva per un paio di minuti, mescolando spesso. Aggiungete quindi il concentrato di pomodoro.
  • Allungate il tutto con mezzo bicchiere di acqua, aggiustate di sale e lasciate cuocere per 8-10 minuti a fiamma media, mescolando di tanto in tanto. Quando il sugo si sarà addensato spegnete il fuoco e aggiungete qualche foglia di basilico. Grattugiate la provola con una grattugia a fori larghi e tenetela da parte.
  • Cuocete gli gnocchi in abbondante acqua salata, scolateli quando vengono a galla e trasferiteli nella padella con il condimento senza accendere il fuoco. Mescolate accuratamente per condire bene gli gnocchi, quindi aggiungete due terzi della provola e del parmigiano grattugiato.
  • Mescolate ancora e trasferite gli gnocchi in una pirofila da forno.
  • Spolverizzate la superficie con la provola e il parmigiano rimasti. Fate gratinare gli gnocchi nel forno già caldo a 200° e con il grill acceso per 3-4 minuti, finché il formaggio in superficie non fonde.