INGREDIENTI : 3 patate medie - 4 cipolle (preferibilmente rosse di Tropea - 3 peperoni rossi o gialli - Una manciata di olive nere infornate - Prezzemolo - Origano - Pepe - Olio extravergine di oliva.

PREPARAZIONE: 

  1. Sbucciate le patate e tagliatele a fette spesse non più di 6-7 millimetri, in modo che possano cuocere più velocemente in forno. Sciacquate i peperoni, capateli, eliminate i semi e i filamenti interni e tagliateli a pezzi non piccoli. Sbucciate le cipolle e tagliatele anch’esse a spicchi abbastanza grandi
  2. Disponete le verdure in una teglia da forno antiaderente oppure unta con il minimo indispensabile di olio (solo unta, senza ristagno di olio) e mettetele a cuocere nel forno preriscaldato a 190°. Lasciatele cuocere per 20 minuti, mescolando ogni 6-7 minuti per accertarvi che le patate non si attacchino al fondo. Fatelo delicatamente (non riducete le patate a poltiglia) ma velocemente, richiudendo subito il portellone del forno sia quando estraete che quando rimettete la teglia, in modo che non si abbassi troppo la temperatura
  3. Dopo 20 minuti regolate di sale le verdure, aggiungete una generosa dose di origano secco sbriciolato e incorporate anche le olive. Mescolate per bene e rimettete nel forno per completare la cottura: dovrebbero bastare circa 10 minuti
  4. Quando cipolle, patate e peperoni sono ben cotti completate con due cucchiai di prezzemolo tritato e una passata di pepe macinato al momento. Condite con un filo di olio extravergine a crudo, mescolate un’ultima volta e fate riposare 2 minuti nel forno ancora bollente

.