A cura di Salvatore Cardone

“Le nuove generazioni non dimentichino lo sterminio del popolo ebreo”. È stato questo il filo conduttore del concorso “Per non dimenticare. Gli adolescenti ricordano la Shoah”, indetto dall’Istituto Superiore "Leonardo da Vinci“ di Poggiomarino.

Giunto alla terza edizione, è stato rivolto agli alunni delle scuole medie inferiori e agli studenti del biennio del “Da Vinci”. Testi poetici e narrativi, cortometraggi e documentari, opere pittoriche, poesie e videopoesie, i partecipanti hanno potuto esprimersi liberamente con i loro elaborati artistici e letterari.

Al concorso hanno aderito quattro scuole del territorio: gli istituti comprensivi “De Filippo” e “Falcone” di Poggiomarino, “Ceschelli “ di San Giuseppe Vesuviano e la secondaria di primo grado "Ammendola-De Amicis”, sempre di San Giuseppe.

L’originalità dei lavori è stata molto apprezzata dalla commissione esaminatrice, che ha fatto i complimenti alle ragazze e ai ragazzi partecipanti, alle docenti che li hanno guidati e alle dirigenti delle cinque scuole: Tiziana Savarese, che ha indetto l’iniziativa, Giuseppina Ambrosio, Amelia Mascolo, Marianna Massaro e Antonietta Ottaiano. Assegnati ben quindici tra primi e secondi premi e menzioni speciali. I vincitori hanno ricevuto materiale scolastico e multimediale, oltre a diplomi.

Il concorso sarà dettagliatamente illustrato in un articolo del giornale scolastico “Leonardo News” dell’istituto che lo ha promosso, con i nominativi degli studenti premiati e con i titoli dei lavori prodotti.