A cura di Mario Cardone

C’è grande attesa a Pompei per la Supplica alla Vergine del Rosario, in programma per domenica prossima, 4 ottobre, che sarà presieduta dal cardinale ed Arcivescovo di Napoli, Crescenzio Sepe..

Il grande evento vedrà, come ogni anno, la partecipazione di una decina di migliaia di pellegrini. Ma, oltre alla cerimonia religiosa, sarà l’occasione per buoni affari per le bancarelle, i negozi di ricordi religiosi e gli esercizi pubblici.

Il giorno successivo alla Supplica, lunedì 5 ottobre, sarà celebrata la Festa del Beato Bartolo Longo, fondatore della Nuova Pompei e del Santuario della Vergine del Rosario. La giornata avrà inizio alle 9.30, con la concelebrazione eucaristica dei parroci di Pompei, presieduta da don Antonio Protano, alla quale parteciperanno gli alunni delle scuole primarie che, al termine della messa, offriranno un omaggio floreale in onore del Fondatore della città di Pompei, ai piedi del monumento a lui dedicato.

Alle 11.30, poi, ci sarà la celebrazione eucaristica presieduta da don Ivan Licinio, alla quale parteciperanno gli studenti delle scuole secondarie. Alle 15.00, l’urna del Beato verrà trasferita, in forma privata, presso la Parrocchia “SS. Salvatore”, dove sosterà fino alle 20.00. Qui, alle 19.00 l’Arcivescovo Caputo presiederà la santa messa, alla quale seguirà la processione per le principali strade cittadine.