A cura di Mario Cardone

Mattinata intensa di lavoro per il sindaco di Pompei Ferdinando Uliano, nel suo primo giorno di rientro a Palazzo De Fusco dopo l’infortunio alla caviglia.

Il primo cittadino è tornato con una gamba ingessata e sulla sedia a rotelle. Ha voluto in primis salutare gli assessori, i suoi diretti collaboratori, il segretario generale, i dirigenti comunali, per fare il punto sui progetti avviati e le carte da firmare.

Uliano ha, inoltre, stilato una programmazione degli interventi urgenti da avviare nei prossimi giorni. Il primo impegno pubblico, per salutare la comunità pompeiana, sarà il 4 aprile, alle ore 17.30, presso la parrocchia del Santissimo Salvatore, per la presentazione del libro sulla vita del Beato Bartolo Longo, di Don Giuseppe Esposito, dal titolo "Bartolo Longo, carità e educazione”. In quell’occasione il sindaco incontrerà gli “amici” della Città gemella di Latiano.