A cura di Mario Cardone

Saranno chiuse le numerose buche stradali di Pompei. Sono stati stanziati dal Comune 74mila euro da spendere in tre tranche. I primi 25mila euro per pagare la ditta a cui, con affidamento diretto, sono stati assegnati i lavori immediati a partire da oggi (2 marzo) in viale Unità d’Italia. Altri 39mila euro serviranno per completare i lavori su tutto il territorio cittadino (centro e periferia). Infine 10mila euro per acquistare asfalto freddo che gli operai del Comune potranno utilizzare negli interventi d’urgenza nei prossimi mesi.

Quante sono le buche stradali pericolose a Pompei? Innumerevoli. A questo punto si fa prima a dire quali sono i tratti di strada senza buche. Per la città mariana sono partite vignette e barzellette via WhatsApp per alleggerire la tensione e prenderla a ridere, considerato che al momento è impossibile risolvere alla radice il problema perché non ci sono le risorse per rimettere nuovo l'asfalto sulle strade.

I finanziamenti, come si sa, devono arrivare dalla Cassa Depositi e Prestiti o stanziati direttamente dalla Regione Campania. Si vocifera di 5 milioni di euro che servirebbero per rifare 28 strade, i tempi politici sono brevi se si parla con l’assessore di comparto o i consiglieri di maggioranza. Diventano difatti sempre più lunghi ma dipendono sempre dal peso che ha una comunità nello scacchiere politico complessivo.

Pompei, per il nome che ha, dovrebbe pesare molto, ma finisce sempre ad essere il fanalino di coda in Campania perché non ha mai vantato finora una classe dirigente affidabile.

Per essere sempre aggiornato clicca "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook