A cura di Mario Cardone

Pompei firma, con il sindaco Pietro Amitrano, il piano operativo stradale regionale che prevede l’erogazione da parte dell’Ente campano di 500 milioni complessivi.

Nell’occasione Pompei è stata scelta come Comune simbolo, nel senso che la firma di Amitrano rappresenterà (nelle foto ufficiali) 250 Comuni della regione Campania a cui sarà erogato complessivamente mezzo miliardo di euro per il piano operativo stradale.

Il finanziamento che interessa Pompei, e che dovrebbe essere a breve disponibile, è di 3 milioni e 800mila euro. Serviranno a decongestionare il traffico diretto a nord di Pompei per il collegamento con gli altri centri vesuviani.

“Per Pompei si tratta di un'importante conquista”. Esultano a Palazzo de Fusco, annunciando che questo primo finanziamento regionale consentirà di inserire almeno due altre strade di periferia nel progetto di manutenzione da 500mila euro che saranno richiesti con un mutuo alla Cassa Depositi e Prestiti, insieme a via Unità d’Italia e le altre nove strade che l’Amministrazione definisce ‘salotto’ della città di Pompei.