A cura della Redazione
Napoli - Carabiniere si spara, morto in ospedale

Non ce l'ha fatta il maresciallo dei carabinieri in servizio al Tribunale di Napoli che stamattina si è sparato con la pistola d'ordinanza mentre si trovava al 29esimo piano della struttura giudiziaria al Centro Direzionale.

E' morto all'ospedale Cardarelli dove era stato trasferito in eliambulanza. Le sue condizioni erano molto gravi.

Non ancora chiaro il motivo del gesto, forse problemi di natura familiare alla base della decisione di suicidarsi.

L'uomo, 45enne del Casertano, era sposato ed aveva una figlia. 

Per essere sempre aggiornato clicca "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook