A cura della Redazione
Meeting Judo Karate protagonista al Torneo Città di Giugliano

di PINA ALESSANDRELLA

L’A.S.D. Meeting Judo Karate di Torre Annunziata conquista medaglie al torneo di Giugliano.

Nella cornice del PalaTecfi si è svolta sabato mattina la prima edizione del “Torneo di Judo - Città di Giugliano”, organizzato magistralmente dall’olimpionico di Londra 2012 Francesco Faraldo.

Al torneo, destinato a rientrare nel circuito federale ufficiale, hanno partecipato più di 250 bambini e ragazzi tra i 4 e i 12 anni, provenienti da varie regioni italiane. La Meeting Judo Karate dei maestri Bruno e Luca Fuscati ha rappresentato Torre Annunziata, presentando 5 judoka delle classi “bambini”, “ragazzi” ed “esordienti/a”. Dopo la bella sfilata iniziale, dove i partecipanti recavano bandiere di tutto il mondo, l’inno d’Italia cantato da tutti e il saluto del maestro Faraldo, hanno preso il via le gare. Molta l’emozione dei cinque “piccoli” campioni torresi, tesi quanto basta e molto concentrati, che hanno conquistato un ragguardevole bottino: oro a Tullio Palumbo, argento a Francesco Nastri, bronzo a Michele Palumbo e a Simone Scarpa. Medagliato anche il quinto, Michele de Martino, che ha gareggiato nonostante si fosse infortunato.

È una tappa importante nel cammino di crescita, non solo tecnica, dei ragazzi torresi: a quest’età, se il risultato è importante per aumentare il grado di fiducia in se stessi (“vincere aiuta a vincere”), ancora più importante è la componente caratteriale - emotiva: affrontare una prova, un confronto con l’altro, smuove emozioni profonde: partecipando a queste manifestazioni, i “piccoli” atleti imparano ad agire nonostante il respiro corto, le gambe che tremano e il cuore che batte forte.

Queste sensazioni, provocate dalle emozioni, saranno col tempo controllate e questo autocontrollo sarà utile anche nelle prove che i ragazzi si troveranno ad affrontare nella vita, che sia un’interrogazione a scuola, un colloquio di lavoro o, perché no, la dichiarazione ad un/una partner.