A cura della Redazione
Pompei - Chiusura palestra del liceo Pascal, la nota della Gioventù Nazionale

Pubblichiamo la nota del Coordinamento Gioventù Nazionale Pompei sulla momentanea chiusura della palestra del liceo Pascal a causa di un guasto all'impianto elettrico.

Per i giovani, lo sport svolge un ruolo importantissimo nella formazione, nello sviluppo e nell’educazione. Per molti esso è un’opportunità con cui tenere in allenamento il fisico e la mente, per altri ancora una guida educativa molto importante. Eppure nella nostra amata città è uno dei settori che stenta a crescere. Sebbene negli ultimi anni siano nate molte associazioni sportive (tra cui due di Pallavolo che stanno partecipando, da protagoniste, ai campionati) in cui si sono iscritti molti giovani di tutte le età, Pompei non ha ancora le strutture adatte.

In effetti l'unica palestra idonea è quella del Liceo E. Pascal, ove varie associazioni sportive erano solite allenarsi. Purtroppo, però, ci sono state sempre delle complicazioni che hanno bloccato varie volte gli allenamenti: A gennaio la palestra ha subito atti vandalici, oggi invece si sono riscontrati problemi all'impianto elettrico. La palestra, pertanto, è stata interdetta e potrebbe non riaprire per almeno due mesi. 

Queste continue chiusure non fanno altro che danneggiare oltremodo lo sport pompeiano e soprattutto quei giovani  pompeiani che sono costretti a "scappare " in altre città per inseguire le loro passioni. 

Tutto questo è disdicevole. Pertanto chiedo all'attuale amministrazione, che è sempre attenta a tutti i problemi della nostra città, di trovare una soluzione promuovendo un incontro con i vari presidenti delle associazioni sportive che hanno deciso di investire su Pompei.

Coordinamento Gioventù Nazionale Pompei