A cura di Nino Vicidomini

Il 19 marzo è la festa di San Giuseppe. La giornata non solo vuole ricordare la figura di don Peppino Diana, martire dei nostri tempi, ma coincide con la giornata del malato dedicata a San Giuseppe Moscati, medico molto venerato, ricercatore delle scienze mediche ed esempio di umanità profonda, ed è la giornata della legalità per le nostre scuole.

Su idea del prof. Giuseppe Balzano, docente di canto, il Liceo musicale “Galdi” di Cava de’ Tirreni celebrerà questa importante ricorrenza portando gli allievi della classe di canto a Napoli. Qui, presso la Chiesa del Gesù Nuovo, i cantori animeranno la liturgia della Santa Messa di mezzogiorno, arricchendola con musiche polifoniche tratte  dal loro repertorio sacro.

A dirigere il coro e l’orchestra da camera del  liceo “Galdi” il M° Giuseppe Balzano.

Si dà così l’opportunità agli allievi di esibirsi, ben supportati da un piccolo ensemble strumentale in una sede di grande prestigio.

In programma ci sono brani molto emozionanti come:Christusvincit, O salutarishostia di Ramella, il corale polifonico antico irlandese, Più presso a te Signor, Signore sei tu il mio pastore a tre voci dispari (elaborazione dello stesso Balzano) e i canti popolari mariani per coro e strumenti.

L’esibizione al Gesù Nuovo rappresenterà per questi giovani allievi la fusione di musica e luoghi di culto tra i più suggestivi del sud Italia.

L’iniziativa è stata supportata anche dalla prof.ssa Giuseppina Gallozzi, docente referente per gli eventi musicali dello stesso Istituto “Galdi” e dal prof. Emilio Orrico, docente di tecnologie musicali.

 Un ringraziamento particolare va  al Rettore del liceo per aver voluto la presenza del coro e dell'orchestra da camera in questa giornata così significativa.