A cura di Matteo Potenzieri

Il napoletano Antonio Ferrieri è il nuovo patron del Savoia. Imprenditore nel campo dolciario, spuntato dal cilindro di Antonio Immobile (papà dell'attaccante della Nazionale Ciro), ha rilevato il titolo dell’O.P. Savoia dalle mani di Pino Aiello, alter ego dell’avvocato Arnaldo Todisco.

Ci sarebbe da dire finalmente, se non fosse che dall’altro lato del tavolo, fermi restando il professionista napoletano ed il fido direttore sportivo, si sono avvicendati, per diversi mesi, non meno di una decina di esponenti delle cordate più disparate prima dell’avvento del “pasticciere” che ha sciolto tutte le riserve e riportato la “palla al centro” al Giraud.

Nella giornata di oggi verrà reso noto l’organigramma societario, anche se alcuni tasselli sembrano già stati fissati. Direttore generale sarà Egidio Rambone, figlio dell’indimenticato Gennaro, la carica di diesse andrà a Felicio Ferraro mentre permane l’incertezza su chi siederà sulla poltrona presidenziale, anche se molti indizi portano allo stesso Antonio Immobile.

Sul fronte tecnico, invece, impazza il toto allenatore: Pasquale Vitter, Ambrosino, Fabiano, Coppola e Mandragora i nomi più gettonati. 

La formazione biancoscudata ripartirà dal campionato di Eccellenza.

Per essere sempre aggiornato clicca "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook