YMA

luca argentero

Luca Argentero: la biografia

Luca Argentero nasce a Torino il 12 aprile 1978. Vive a Moncalieri fino agli anni della sua adolescenza.

Dopo gli studi superiori al Collegio San Giuseppe, si iscrive alla facoltà di Economia e Commercio e, per pagarsi gli studi, lavora come barman in una discoteca. Poco dopo, Argentero tenta il colpo di fortuna, partecipando ai provini per l’edizione del 2003 del Grande Fratello, su suggerimento di sua cugina, Alessia Ventura, che allora era ‘Letterina’ di Passaparola, il quiz show condotto da Gerry Scotti su Canale 5.

Il reality show rappresenta il punto di svolta per la vita di Argentero che, nonostante l’improvvisa visibilità, riesce comunque a completare i propri studi accademici, laureandosi nel 2004.

La carriera

Luca Argentero approda alla tv nel 2003, partecipando alla terza edizione del Grande Fratello. Si classifica terzo, con un indice di gradimento del pubblico molto alto. L’anno successivo, nel 2004, colleziona una serie di ospitate televisive e posa per il calendario sexy della rivista Max.

Il suo debutto come attore avviene nel 2005 grazie alla fiction Carabinieri. Nel 2006 esordisce invece sul grande schermo con il film A casa nostra, con la regia di Francesca Comencini. Nel 2007 ritorna nelle sale cinematografiche con Saturno contro, diretto dal regista turco Ferzan Özpetek e Lezioni di cioccolato con Violante Placido.

Da allora Luca Argentero comincia a lavorare nel cinema quasi ininterrottamente.

Si susseguono infatti numerosi film che lo vedono protagonista: Solo un padre, con Claudia Pandolfi, Diverso da chi?, con Claudia Gerini (quest’ultimo film, in particolare, gli vale la sua prima candidatura al David di Donatello come miglior attore protagonista), poi ancora La donna della mia vita, C'è chi dice no e Mangia prega ama, film statunitense del 2010 con Julia Roberts.

Nel 2011 si aprono di nuovo le porte della televisione per Argentero, che viene scelto per condurre Le iene insieme ad Enrico Brignano e ad Ilary Blasi. Nel 2013 e nel 2014 partecipa, insieme a Gabry Ponte e Sabrina Ferilli, all'edizione serale di Amici di Maria De Filippi nel ruolo di giurato.

Nel 2015 ancora cinema per l’attore, che recita nel film Vacanze ai Caraibi e nella pellicola Poli Opposti. Nel 2017 lavora nella serie tv Sirene mentre l’anno successivo è il protagonista dello spettacolo teatrale È questa la vita che sognavo da bambino?, da lui scritto insieme a Gianni Corsi ed Edoardo Leo. Nel 2019 gira i film Copperman e Io, Leonardo. Per l’interpretazione del commissario Giovanni Morandi nel film Brave ragazze diretto da Michela Andreozzi, nel 2020 riceve una candidatura ai Nastri d'argento come migliore attore protagonista di commedia.

Ma è nel 2020 che Luca Argentero raggiunge un enorme successo di pubblico, con la serie televisiva di Rai Uno Doc - Nelle tue mani dove interpreta il ruolo del protagonista Andrea Fanti.

La vita privata

Nel luglio del 2004 Luca Argentero si fidanza con l'attrice e doppiatrice Myriam Catania. Cinque anni più tardi, i due si sposano. Nel 2016, dopo sette anni di matrimonio, Luca e Myriam decidono di separarsi.

Nel 2015, sul set del film Vacanze ai Caraibi Argentero conosce la sua attuale compagna, l'attrice Cristina Marino. Il 10 dicembre 2019 i due annunciano tramite social di essere in attesa della loro prima figlia, Nina Speranza, nata il 20 maggio 2020.

Il 5 giugno 2021 i due attori si sposano a Città della Pieve, dove risiedono da tempo.