A cura di Domenico Gagliardi

Spettacolo di boxe questa sera nella Villa comunale di Torre Annunziata. 

Alle ore 20.30, sul ring allestito per l'occasione, si sfideranno i pugili profesisonisti - pesi medi - Gaetano Nespro, già campione italiano, e Daniele Rauseo.

A seguire, incontri tra gli atleti dilettanti della Boxe Vesuviana ed i pari pesi delle palestre regionali.

La manifestazione, dal titolo "Un mare di pugni", è stata promossa dalla Boxe Vesuviana dei maestri Lucio e Biagio Zurlo, con il patrocinio dell'Amministrazione comunale oplontina.

L'estate dei pugni, però, non finisce qui. Torre Annunziata si prepara a salutare la campionessa Irma Testa prima della partenza per le Olimpiadi di Rio, dove difenderà i colori della Nazionale italiana nella categoria 60 kg.

La "farfalla" oplontina si esibirà in un match alla RenaNera nella serata di domenica 24 luglio. Da decidere ancora la sfidante, un'atleta svedese o dominicana.

Sarà l'occasione per tutta la città di abbracciare Irma ed augurarle un grosso "in bocca al lupo" per la sua avventura ai Giochi in Brasile.

Per essere sempre aggiornato clicca "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook