A cura di Domenico Gagliardi

Non solo Ciro Immobile. Torre Annunziata può vantare un altro grande campione del calcio, protagonista quest'anno con la maglia dell'Empoli, in Serie B.

Alfredo Donnarumma, attaccante oplontino classe 1990, ha realizzato quest'anno 23 reti, trascinando la formazione toscana alla vittoria del campionato cadetto e quindi alla promozione in Serie A

Come segno di apprezzamento per aver dato lustro anche alla sua città, il calciatore sarà ospite venerdì 1 giugno, alle ore 12, presso la sede comunale di via Provinciale Schiti, dove riceverà dalle mani del sindaco Vincenzo Ascione una targa celebrativa a lui dedicata.

Per Donnarumma si tratta del secondo riconoscimento ottenuto dall'Amministrazione comunale. Nel giugno 2015, infatti, fu ricevuto dagli allora sindaco Giosuè Starita e assessora allo Sport, Iolanda Russo, dopo la promozione del Teramo - squadra di Lega Pro in cui militava - in Serie B. Anche in quella stagione il centravanti cresciuto nel quartiere dell'Annunziata andò a segno per 23 volte, ottenendo il premio come miglior bomber dell'anno conferito dalla Lega Pro.

Per essere sempre aggiornato clicca "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook