A cura di Domenico De Vito

Il 3 novembre dello scorso anno, alla Scala del calcio, Ciro Immobile realizzava il suo centesimo goal con la maglia della Lazio. 

Dopo Silvio Piola, Giuseppe Signori, Giorgio Chinaglia, Bruno Giordano e Tommaso Rocchi, anche il bomber di Torre Annunziata scriveva il suo nome tra i grandi del primo club della Capitale.

Ciro è stato uno dei fermati dopo il tampone Uefa, che gli aveva fatto saltare la trasferta di Bruges. L'ultimo test ha dato esito negativo.